LA PROVA DELL'OVA

Ir suggerimento per questa rima me lha dato r gatto: sortanto l avrebbe potuto lasci quer cuccio cardo n su lletto.
O no !?!



Se vedi na gallina accoccorata
ner su lettuccio cardo, l n sullva,
pensi che r gallo se la sia gallata
e vella chioccia ora l che cova.

Perch, se trovi il letto cardo e sfatto,
vando te torni a casa (e un mia nva)
ti viene da pens: c stato r gatto,
invece di pens: gatta ci ova ?

Un s se te lo sai, gatta ci ova
(larai sentuto d unsovante vorte)
solo n modo i d; ir gatto un cova.
Allora snte ben, ma tienti forte:

neanco le moglie penso covin lva.
Se torni a casa e lletto riscardato,
per me vor d (e cn anco le prova),
che qualchedun la moglie tha gallato!


fedeltà

female viagra

la prova dell'ova

le ferie

l'insalata

passione notturna